Giornata Ecologica Raee

Giornata Ecologica Raee

Nella Settimana Europea per la Riduzione dei Rifiuti, la Rieco Sud, in collaborazione con il settore Ambiente del comune di Termoli, ha organizzato una Giornata Ecologica per la raccolta di piccoli Raee (rifiuti da apparecchiature elettriche ed elettroniche) che si terrà sabato 27 novembre in Piazza del Papa, dalle ore 8 alle ore 12 del mattino.

Tutti i cittadini residenti a Termoli potranno disfarsi dei piccoli Raee, come aspirapolvere, phon per capelli, piastre elettriche, pc, fornetti, tostapane ecc., portandoli direttamente a piazza del Papa, dove un operatore dedicato provvederà a prenderli in custodia e a trasportarli in sicurezza nei container del Centro di Raccolta.

Il progetto, in continuità con le altre attività di comunicazione già messe in atto da Rieco Sud, ha l’obiettivo di aumentare la consapevolezza dei cittadini rispetto al mondo dei Raee, trasmettendo il messaggio che la raccolta differenziata di questo tipo di rifiuto è un gesto necessario per migliorare la sostenibilità ambientale e la qualità ecologica della città.

L’Assessore all’Ambiente Rita Colaci dichiara: “Abbiamo deciso di unire le forze per rendere più decorosa la nostra città dandoci da fare su diversi fronti. Nello specifico, questa giornata ecologica nasce con l’obiettivo di informare e sensibilizzare i cittadini sul corretto conferimento dei Raee, sul valore dei materiali in essi contenuti e dunque sulla potenzialità ambientale del loro riciclo. Promuovere la raccolta differenziata dei Raee significa motivare comportamenti virtuosi che prevengano il loro abbandono o l’errato conferimento nel secco residuo”.

 

 

 

Raccolta regolare durante le festività

Raccolta regolare durante le festività

La Rieco Sud informa i cittadini che lunedì primo novembre, festa di Ognissanti, il calendario di raccolta dei rifiuti non subirà alcuna variazione; pertanto, l’organico verrà ritirato regolarmente dagli operatori ecologici.

A tal proposito, il direttore dell’Azienda Angelo Di Campli dichiara: “Vorrei ringraziare gli operatori ecologici che ogni giorno si recano sul posto di lavoro con grande senso di responsabilità, garantendo una raccolta regolare ed efficiente e un territorio pulito, sicuro e decoroso, anche nei giorni di festa. Grazie a un proficuo lavoro di squadra stiamo portando avanti i nostri progetti in direzione di una città ecosostenibile. Insieme all’Amministrazione comunale abbiamo stabilito dal principio obiettivi lungimiranti senza mai accontentarci di soluzioni di breve respiro. Continuando a impegnarci e conservando la capacità di reagire rapidamente a un ambiente che cambia in continuazione, sono fiducioso che riusciremo a proseguire nel percorso che abbiamo intrapreso”.

Compostiamoci bene

Compostiamoci bene

Al via la campagna di informazione e sensibilizzazione sul compostaggio domestico “Compostiamoci bene”, promossa dalla Rieco Sud e dal Settore Ambiente del Comune di Termoli. L’iniziativa ha l’obiettivo di promuovere le buone pratiche della raccolta differenziata e nello specifico della frazione organica dei rifiuti, il cosiddetto umido, sensibilizzando i cittadini sulla possibilità di effettuare il compostaggio degli scarti alimentari direttamente presso le proprie abitazioni.

L’appuntamento è domani venerdì 3 settembre dalle ore 9 alle ore 13 in piazza Monumento, dove sarà possibile richiedere gratuitamente una compostiera, previa compilazione di un modulo che certifichi i requisiti necessari per effettuare il compostaggio domestico.

 

“L’iniziativa nasce con l’obiettivo di sensibilizzare i cittadini alla pratica del compostaggio domestico, cioè la tecnica che utilizza la compostiera per trasformare i rifiuti organici e gli scarti verdi in fertilizzante naturale – dichiara Rita Colaci, Assessore all’Ambiente del Comune di Termoli – Il compostaggio rappresenta un'occasione per imparare a imitare la natura, che non produce mai rifiuti, ma solo nuovi nutrienti per il ciclo della vita. Parlare di compostaggio significa necessariamente parlare della nostra pattumiera, dei rifiuti che ci riguardano più da vicino come cittadini e rappresenta un'opportunità per sensibilizzare le nuove generazioni alla responsabilità sociale e alla cura del territorio”.

"Conchigliando"

"Conchigliando"

Si conclude domani venerdì 27 agosto la campagna estiva di educazione ambientale “Un mare… di tesori” messa in campo dalla Rieco Sud con la stretta collaborazione del Comune di Termoli.

 

L’iniziativa – inserita nella campagna di comunicazione ambientale 2021 – nasce come contenitore di quattro incontri, gratuiti e aperti a tutti, sulle spiagge termolesi rivolti principalmente ai bambini, ma interessanti anche per gli adulti, al fine di promuovere una riflessione su tematiche di particolare rilevanza ambientale, sensibilizzando al rispetto e alla tutela dell’ambiente marino e costiero.

 

Un mare… di tesori” si conclude domani venerdì 27 agosto con una lezione sui tesori del mare, alle ore 11 sul Lungomare Nord, presso il lido Alcione. Durante l’incontro “Conchigliando!”, Luigi Lucchese, presidente dell’Associazione Ambiente Basso Molise, parlerà ai bambini delle conchiglie e degli altri tesori del mare, spiegando loro l’importanza della tutela dell’ecosistema marino e della protezione dei mari; dopo la lezione i bambini si divertiranno a creare delle piccole opere d’arte con materiale di recupero.

"Plastica... che guaio!"

"Plastica... che guaio!"

Al via il terzo appuntamento della campagna di educazione ambientale “Un mare… di tesori” messa in campo dalla Rieco Sud con la stretta collaborazione del Settore Ambiente del Comune di Termoli.
L’iniziativa – inserita nella campagna di comunicazione ambientale 2021 – nasce come contenitore di quattro incontri, gratuiti e aperti a tutti, sulle spiagge termolesi rivolti principalmente ai bambini, ma interessanti anche per gli adulti, al fine di promuovere una riflessione su tematiche di particolare rilevanza ambientale, sensibilizzando al rispetto e alla tutela dell’ambiente marino e costiero.
Un mare… di tesori” prosegue domani giovedì 19 agosto con un laboratorio sulla plastica, che si terrà alle ore 10.30 a Rio Vivo, presso il lido Tricheco Beach. L’incontro “Plastica… che guaio!”, di natura prettamente ludica, ha lo scopo di sensibilizzare i bambini sull’importanza del riciclo e della raccolta differenziata, coinvolgendoli nella realizzazione di una piccola opera d’arte con materiale di recupero.
L’ultimo incontro di educazione ambientale della Rieco Sud, focalizzato sulla scoperta delle conchiglie marine con la partecipazione di Luigi Lucchese di Ambiente Basso Molise, si svolgerà venerdì 27 agosto al lido Alcione.

                                                                        

"Carta... che passione!"

"Carta... che passione!"

Prosegue la campagna di educazione ambientale “Un mare… di tesori” messa in campo dalla Rieco Sud con la stretta collaborazione del Settore Ambiente del Comune di Termoli.

 

L’iniziativa – inserita nella campagna di comunicazione ambientale 2021 – nasce come contenitore di quattro incontri, gratuiti e aperti a tutti, sulle spiagge termolesi rivolti principalmente ai bambini, ma interessanti anche per gli adulti, al fine di promuovere una riflessione su tematiche di particolare rilevanza ambientale, sensibilizzando al rispetto e alla tutela dell’ambiente marino e costiero.

 

Un mare… di tesori”, inaugurato il 9 luglio con l’incontro sul fratino, prosegue domani venerdì 13 agosto con un laboratorio sulla carta, che si terrà alle ore 11.00 presso il lido La Lampara, sul lungomare nord. L’incontro “Carta… che passione!”, di natura prettamente ludica, ha lo scopo di sensibilizzare i bambini sull’importanza del riciclo e della raccolta differenziata, coinvolgendoli nella realizzazione di una piccola opera d’arte con materiale di recupero.

 

Gli altri incontri gratuiti di educazione ambientale della Rieco Sud, focalizzati sul riciclo della plastica e sulla scoperta delle conchiglie marine, si terranno il 19 e il 27 agosto.

Movida Pulita

Movida Pulita

Al via l’iniziativa “Movida Pulita”, promossa dalla Rieco Sud e dal Settore Ambiente del Comune di Termoli, che coinvolge i luoghi della movida termolese per l’intera durata della stagione estiva, al fine di istruire la cittadinanza a non inquinare.

Nei giorni scorsi una squadra della Rieco Sud ha consegnato gratuitamente ai locali del centro cittadino tre contenitori dedicati per la raccolta del vetro, della carta e della plastica e lattine, realizzati interamente in cartone riciclabile, che le attività potranno esporre all’esterno dei locali per sensibilizzare i ragazzi a separare correttamente i rifiuti e a conferirli nel contenitore giusto.

L’Assessore all’Ambiente Rita Colaci dichiara: “Abbiamo deciso di unire le forze per rendere più decorosa la nostra città dandoci da fare su diversi fronti. Abbiamo sostituito e potenziato i cestini gettacarte nel centro storico e ora puntiamo a sensibilizzare i ragazzi a comportamenti più corretti e a un maggior senso civico: i contenitori dedicati per la raccolta dei vari imballaggi offerti dalla Rieco Sud rappresentano uno strumento utile per sostenere i gestori dei locali a incentivare tra i ragazzi le buone pratiche del riciclo”.

 

“L’iniziativa nasce con l’obiettivo di sensibilizzare i più giovani ad un divertimento responsabile e attento all’ambiente – dichiara Ivana Cappella, Responsabile della Comunicazione Rieco Sud – e mira al recupero differenziato degli imballaggi dei prodotti consumati all’esterno delle attività del centro cittadino, dove maggiormente si svolge la movida termolese. Siamo sicuri che l’iniziativa avrà un riscontro positivo poiché è rivolta ai ragazzi della generazione Greta Thunberg, attentissimi all’impronta ambientale dei loro comportamenti, dal riciclo, alla provenienza delle materie prime e al rifiuto categorico della plastica usa e getta”.

Il fratino... piccolo amico mio!

Il fratino... piccolo amico mio!

Prende il via il primo dei quattro appuntamenti dell’iniziativa “Un mare… di tesori” messa in campo dalla Rieco Sud con la stretta collaborazione del Settore Ambiente del Comune di Termoli.

 

L’iniziativa – inserita nella campagna di comunicazione ambientale 2021 – nasce come contenitore di quattro incontri, gratuiti e aperti a tutti, sulle spiagge termolesi rivolti principalmente ai bambini, ma interessanti anche per gli adulti, al fine di promuovere una riflessione su tematiche di particolare rilevanza ambientale, sensibilizzando al rispetto e alla tutela dell’ambiente marino e costiero.

Ad una prima parte teorica, illustrata da un esperto del settore che terrà lezioni monotematiche su svariati temi relativi all’ambiente, seguirà una seconda parte più attiva con laboratori creativi di riciclo, escursioni e attività varie, organizzata da un animatore ambientale.

 

Un mare… di tesori” si apre Venerdì 9 luglio alle ore 10.30 presso lo stabilimento balneare Stella Marina, con il tema “Fratino… piccolo amico mio!”: Luigi Lucchese, Presidente dell’Associazione Ambiente Basso Molise racconterà ai bambini la storia del fratino e l’importanza della sua tutela per la conservazione della specie e mostrerà loro dei piccoli tesori da custodire con cura.

 

Gli altri incontri gratuiti di educazione ambientale della Rieco Sud, focalizzati sul riciclo e sulla scoperta delle conchiglie marine, si terranno il 16 luglio, il 13 e il 20 agosto.

“La crescita consapevole e informata di una coscienza civile e ambientale nei bambini è fondamentale, perché in futuro saranno proprio loro i responsabili di scelte e azioni – spiega Rita Colaci, Assessore all’Ambiente del Comune di Termoli – promuovere l’interesse, la conoscenza e la consapevolezza nelle nuove generazioni è importante per permettere loro di orientarsi sempre verso scelte rivolte al rispetto e alla tutela dell’ambiente”.

 

Quartiere Pulito 2021

Quartiere Pulito 2021

Grande successo per il primo appuntamento di Quartiere Pulito sabato scorso a Difesa Grande, organizzato dalla Rieco Sud con la partecipazione dell’Ufficio Ambiente del Comune di Termoli. L’iniziativa ha visto la partecipazione di tanti residenti che in mattinata si sono recati presso il piazzale della Chiesa di Santa Maria degli Angeli per conferire oggetti grandi e piccoli di cui volevano disfarsi, depositandoli nel container messo a disposizione dalla Rieco Sud. Una squadra di operatori ha inoltre provveduto allo spazzamento delle strade e dei marciapiedi e alla pulizia dei parchetti del quartiere.

 

"Ringrazio la Rieco Sud che ha organizzato un evento molto partecipato - commenta l'assessore Rita Colaci - e che ha visto come protagonisti i residenti di uno dei quartieri più popolosi della nostra città. Come spesso accade, i cittadini si dimostrano non solo sensibili verso i temi ambientali, ma anche molto disponibili e volenterosi, e la giornata ecologica di sabato lo testimonia. Mi sono recata personalmente a conferire alcuni oggetti rotti di cui volevo disfarmi e sono stata accolta da personale gentile e disponibile. Queste iniziative hanno lo scopo di sensibilizzare le persone in modo diretto e pervasivo, entrando quasi nelle loro case per mostrare quanto sia facile fare un gesto eco friendly, come quello di conferire correttamente gli ingombranti e i Raee piuttosto che abbandonarli per strada.

Ringrazio tutti i cittadini che hanno partecipato attivamente all’iniziativa".

Il prossimo appuntamento con Quartiere Pulito è in programma sabato 10 luglio nel quartiere di Porticone.

Per info chiamare il numero verde gratuito 800688712 o scrivere sulla pagina Facebook Rieco Sud.

 

Ripristino cestini gettacarte

Ripristino cestini gettacarte

È iniziata in questi giorni l’installazione dei nuovi cestini gettacarte da parte degli operatori della Rieco Sud. A seguito delle indicazioni dell’Amministrazione Comunale di Termoli, volte ad incrementare la tutela del decoro e dell’igiene urbana della città, la priorità è stata data al ripristino dei cestini gettacarte sul lungomare nord Cristoforo Colombo e sulla passeggiata di Rio Vivo, dove sono state ripristinate tutte le postazioni presenti, con l’installazione di nuovi cestini da palo, laddove mancanti o danneggiati. L’intervento di riqualificazione urbana proseguirà nei prossimi giorni con l’installazione dei trespoli presso tutti gli accessi alle spiagge libere, per consentire ai bagnanti di conferire correttamente i rifiuti da spiaggia, ricordando che i cestini devono essere utilizzati esclusivamente per piccoli rifiuti e non per quelli “domestici”, che vanno conferiti presso la propria abitazione, rispettando il calendario di raccolta.

"Continua lo sforzo dell'Amministrazione Comunale di dotare la città di nuovi servizi e arredi – spiega l’Assessore all’Ambiente Rita Colacistiamo lavorando per migliorare la qualità delle aree urbane in cui viviamo installando nuove attrezzature per conferire i rifiuti di piccola pezzatura e i mozziconi di sigaretta. Il contributo della Rieco Sud è quotidianamente orientato a garantire igiene, tutela e salvaguardia dell’ambiente della città”.

Ci tengo a sottolineare – ha dichiarato il direttore della Rieco Sud Angelo Di Campli  che l’indirizzo dato dall’Amministrazione e sposato in pieno dalla nostra Azienda, è volto da una parte a investire per dotarsi di nuovi oggetti utili al decoro della città, dall’altra ad adoperarsi per il riciclo e il ripristino dei cestini già in uso, nella logica imprescindibile dell’economia circolare dei rifiuti. A tal proposito mi preme ricordare che i cestini vanno utilizzati correttamente, sono pensati per contenere esclusivamente i piccoli rifiuti da passeggio e non buste indifferenziate di rifiuti, ingombranti e oggetti vari di cui ci si vuole disfare. Dobbiamo continuare ad impegnarci collettivamente per arginare l’annoso fenomeno dell’abbandono indiscriminato dei rifiuti, purtroppo ancora presente sul territorio”.

 

Nuovo intervento di disinfestazione

Nuovo intervento di disinfestazione

Nuovo intervento di disinfestazione sull’intero territorio comunale di Termoli dalle ore 23.30 di oggi 24 maggio alle ore 05.30 di domani 25 maggio.
Ai cittadini si raccomanda di:

Non sostare in ambienti aperti durante e dopo il trattamento;
Tenere le finestre chiuse;
Tenere gli animali domestici riparati;
Evitare di stendere la biancheria;
Evitare parcheggi di autovetture o altri mezzi che possano ostacolare le operazioni di   disinfestazione.

Per una lotta efficace alle zanzare è inoltre necessario che la cittadinanza svolga un proprio ruolo consapevole, in sinergia con gli interventi programmati dall'Ufficio Ambiente comunale, provvedendo al taglio delle erbe infestanti nei giardini e/o spazi privati ed evitando di lasciare contenitori come sottovasi, ciotole d'acqua per animali ecc. per più di un giorno senza ricambio d'acqua.

Interventi straordinari centro città

Interventi straordinari centro città

Nella giornata di ieri, domenica 23 maggio, gli operatori ecologici della Rieco Sud hanno effettuato due interventi straordinari, uno mattutino, l’altro pomeridiano, per la rimozione dei numerosi rifiuti presenti sulle strade e vicino ai cestini gettacarte delle strade del centro cittadino e nel borgo antico. Si tratta principalmente di bottiglie di bevande consumate per strada e all’esterno delle attività, ma anche cartoni di pizze e sacchi di rifiuti indifferenziati provenienti dalle abitazioni della zona e dalle attività commerciali.
A tal proposito, l’Assessore al ramo Rita Colaci dichiara: “Ieri si è verificata una situazione spiacevole nelle strade del centro di Termoli, nelle piazzette e nel paese vecchio. Ciò che i cittadini spesso non sanno è che depositare i rifiuti domestici, che produciamo in casa, nei pressi dei cestini stradali equivale ad abbandonarli. Si tratta, dunque, di un reato che, come tale, risulta sanzionabile. Tali cittadini sono dunque invitati a evitare l’uso scorretto dei contenitori, poiché la strada è un ambiente condiviso da tutti, che deve essere tutelato dal punto di vista estetico e ambientale”.
“Ieri sono emersi numerosi errati conferimenti e abbandoni di rifiuti domestici indifferenziati nei pressi e all’interno dei cestini gettacarte – dichiara il Direttore dell’Azienda Angelo Di Campli – Si tratta di una cattiva abitudine da parte di alcuni cittadini di utilizzare impropriamente i cestini gettacarte che si trovano nelle piazze e lungo le strade della città, a discapito del decoro urbano e dei cittadini che li usano correttamente per lo smaltimento dei rifiuti “da passeggio” (fazzoletti, cicche, carte di caramelle e snack, sacchetti di patatine, lattine, bottigliette ecc.), che per natura sono di piccole dimensioni. L’unico modo per smaltire i rifiuti domestici, invece, è con i contenitori consegnati in comodato d’uso – mastelli individuali o batterie condominiali – a seconda della tipologia di utenza. Un’altra criticità da risolvere è il rispetto del calendario del conferimento dei rifiuti da parte delle attività commerciali, specie quelle che si trovano in centro. Lasciare i rifiuti all’esterno delle attività nei giorni sbagliati pesa sulla collettività e sul decoro del territorio, nonché sullo standard del servizio di raccolta differenziata del Comune di Termoli”.
Per ogni informazione sui giorni di raccolta dei rifiuti, su modalità di conferimento, orari di apertura del Centro di Raccolta o segnalazioni, è possibile consultare il sito di Rieco Sud (www.riecosudscarl.it), la sua pagina Facebook, l’app gratuita Junker oppure telefonare al numero verde 800.688.712.

Pulizia spiagge

Pulizia spiagge

Continua senza sosta il programma di pulizia delle spiagge termolesi del lungomare nord e di Rio Vivo, eseguito dalla Golden Eagle.

Grazie al lavoro sinergico e alla collaborazione tra l’Amministrazione, la Rieco Sud e la Golden Eagle, tutti i rifiuti rimossi dal litorale vengono portati a recupero, in modo tale da incentivare l’economia circolare dei rifiuti e garantire anche nella stagione estiva le percentuali performanti di rifiuti differenziati nel Comune di Termoli.

L’Assessore all’Ambiente Rita Colaci dichiara: “Quest’anno i lavori di pulizia della spiaggia sono partiti con netto anticipo rispetto agli anni scorsi, permettendo così ai cittadini di avere spiagge frequentabili già a metà maggio. Auguro una buona stagione di lavoro agli operai che giornalmente ridonano splendore alla nostra bellissima spiaggia, nel rispetto e nella tutela del territorio e delle specie protette come quella del fratino”.

Nuovo intervento di disinfestazione

Nuovo intervento di disinfestazione

Nuovo intervento di disinfestazione adulticida e larvicida sull’intero territorio comunale di Termoli dalle ore 23.30 del 10.05.2021 alle ore 05.30 del 11.05.2021.

 

Ai cittadini si raccomanda di:

 

  • Non sostare in ambienti aperti durante e dopo il trattamento;
  • Tenere le finestre chiuse;
  • Tenere gli animali domestici riparati;
  • Evitare di stendere la biancheria;
  • Evitare parcheggi di autovetture o altri mezzi che possano ostacolare le operazioni di   disinfestazione.

 

Per una lotta efficace alle zanzare è inoltre necessario che la cittadinanza svolga un proprio ruolo consapevole, in sinergia con gli interventi programmati dall'Ufficio Ambiente comunale, provvedendo al taglio delle erbe infestanti nei giardini e/o spazi privati ed evitando di lasciare contenitori come sottovasi, ciotole d'acqua per animali ecc. per più di un giorno senza ricambio d'acqua.

Buona Festa del lavoro

Buona Festa del lavoro


Il Sindaco di Termoli Francesco Roberti rivolge i suoi più sinceri auguri ai dipendenti della Rieco Sud, ringraziandoli per il lavoro che svolgono: “Vorrei ringraziare personalmente tutti i dipendenti della Rieco Sud che in questo ultimo anno complicato hanno svolto – e continuano a svolgere – il loro lavoro sul territorio, tra la gente, con attenzione, costanza, precisione e cura di ogni singolo cittadino. Il lavoro che, ogni giorno, ciascuna e ciascuno di loro porta avanti, condiziona l'efficienza e l'efficacia della raccolta differenziata e dell’igiene e il decoro della città. Il loro lavoro, quotidianamente, determina perciò la piena realizzazione dei servizi pubblici essenziali tenendo alti i nostri standard di performance e il nostro impegno verso l’eccellenza”.
L’Assessore all’Ambiente Rita Colaci aggiunge: “Siamo fiduciosi che ci accingiamo a vivere, gradualmente, una stagione meno aspra e difficile, in cui si potranno affrontare nuove sfide ambientali, per potenziare e sostenere gli obiettivi già prefissati e cercarne di nuovi per rendere Termoli ancora più green. Un grazie speciale agli operatori della Rieco Sud e buon Primo Maggio a tutti!”.
Il Direttore della Rieco Sud, Angelo Di Campli, dichiara: “Oggi, Primo Maggio, vorrei celebrare questa importante giornata con tutti i dipendenti della Rieco Sud, esprimendo la mia stima nei confronti di tutti voi, per il quotidiano lavoro che svolgete, sul territorio e negli uffici, un impegno da cui dipende la qualità dei servizi erogati alla città di Termoli e ai suoi cittadini. La Rieco Sud ha un’incredibile forza: le sue persone. Oggi voglio festeggiare la nostra famiglia allargata con la sua cultura aziendale ottimista che voi tutti abbracciate”.

Lavaggio centro cittadino

Lavaggio centro cittadino

Al fine di preservare il decoro, l’igiene pubblica e la sicurezza, nella mattinata di sabato 10 aprile una squadra della Rieco Sud ha effettuato il lavaggio meccanizzato e manuale delle strade del centro cittadino con un idoneo mezzo provvisto di lancia dotata di acqua calda progettata per la pulizia ad alta pressione e sanificazione delle strade.

Il lavaggio ha interessato le vie del centro cittadino insistendo su particolari punti dove persiste l’annoso problema del guano dei piccioni.

Si è provveduto inoltre al lavaggio e alla sanificazione dei lampioni della luce su Corso Nazionale, delle scalinate esterne del Municipio e della fontana di piazza Sant’Antonio. Quest’ultima è stata ripulita dai rifiuti presenti nella vasca di raccolta dell’acqua e lavata accuratamente con acqua calda con il supporto della lancia.

Gli interventi del lavaggio delle strade rientrano nel macro obiettivo dell’Amministrazione Comunale e della Ditta ad innalzare gli standard di pulizia e decoro cittadino, anche con il supporto dei cittadini che possono effettuare segnalazioni con un semplice click, sulla pagina Facebook della Rieco Sud.

 

 

Buona Pasqua sostenibile!

Buona Pasqua sostenibile!

La Rieco Sud augura a tutti i cittadini di Termoli una Buona Pasqua all’insegna della serenità e della sostenibilità, cogliendo l’occasione per ringraziarli ancora una volta per la collaborazione e l’impegno quotidiano di ogni singola persona.

L’Azienda è consapevole di quanto possa essere impegnativo rispettare le regole di una buona raccolta differenziata nella propria casa in questo periodo difficile, in cui l’incertezza e l’incognita hanno ridisegnato i nostri spazi e riscritto la quotidianità. Per questo ringrazia tutti i cittadini che ogni giorno, con i piccoli gesti, contribuiscono a mantenere pulita e decorosa la bellissima cittadina di Termoli.

L’augurio di Rieco Sud è che la speranza prevalga sul disorientamento e che l’impegno verso un mondo più sostenibile e green restituisca lo slancio necessario per fare ancora di più e meglio. La Rieco Sud è pronta!

 

Ecco alcune regole per una Pasqua sostenibile:

 

  • Conferire l’incarto delle uova di Pasqua nel contenitore giallo per plastica e metalli;
  • Usare carta di recupero per confezionare i regali;
  • Utilizzare piatti e stoviglie in ceramica ed evitare quelli usa e getta;
  • Creare ricette con gli avanzi.

 

Pulizia Lungomare Nord

Pulizia Lungomare Nord

In prossimità delle festività pasquali, nella mattinata di oggi lunedì 29 marzo sono iniziate le operazioni di pulizia dei cumuli di sabbia che si erano depositati sulla pista ciclabile, sui marciapiedi e su parte della carreggiata del Lungomare Nord di Termoli, dopo le ultime mareggiate. L’intervento è stato effettuato da 7 operatori muniti di pale, scope e soffioni, 2 spazzatrici e 1 trattore con pala meccanica per la rimozione completa della sabbia depositata sul manto stradale.

"Quest’anno siamo partiti in netto anticipo rispetto agli altri anni – spiega l’Assessore all’Ambiente Rita Colaci – per risolvere con la Rieco Sud i disagi causati dalla sabbia sul lungomare. Nei giorni ventosi la sabbia ha occupato parte della pista ciclabile e del marciapiede sul lungomare, creando disagi alle auto e ai pedoni. Ora il Lungomare è perfettamente pulito e fruibile e per questo ringrazio gli operatori di Rieco Sud per il lavoro svolto e il direttore Angelo Di Campli che questa mattina ha monitorato personalmente le operazioni di pulizia".
 

Recupero rifiuti abbandonati

Recupero rifiuti abbandonati

Continuano gli interventi di pulizia e rimozione dei rifiuti abbandonati sul territorio comunale da parte della Rieco Sud.
Nella mattinata di ieri 17 marzo gli operatori sono intervenuti su diverse vie cittadine, dove purtroppo persiste l’abbandono indiscriminato dei sacchi di immondizia sui cigli stradali.
Gli operatori hanno inoltre provveduto alla rimozione dei rifiuti abbandonati sistematicamente nella zona industriale, in c.da Pantano Basso, piazza Olimpia e zona Cimitero, dove sono stati prelevati rifiuti di ogni tipologia, dai sacchetti di indifferenziato ai grandi elettrodomestici come frigoriferi, televisori e lavatrici.
L’Azienda rinnova l’appello a tutti i cittadini per una maggiore collaborazione nel rispetto dei comportamenti virtuosi verso il nostro territorio e invita a denunciare alle forze dell’ordine gli illeciti ambientali al fine di salvaguardare la salute e il decoro della nostra città.
Si ricorda che i rifiuti ingombranti, i Raee e gli sfalci da giardino possono essere portati all’Ecocentro di via Arti e Mestieri, aperto dal lunedì al sabato dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 14.30 alle 17.30.
Per il ritiro a domicilio basta prenotarsi gratuitamente chiamando il numero verde 800.688.712 attivo dal lunedì al sabato dalle 8.30 alle 14.30.

Interventi di derattizzazione e disinfestazione

Interventi di derattizzazione e disinfestazione

Al via gli interventi di disinfestazione antizanzare e derattizzazione.
Con il mese di marzo hanno preso il via gli interventi di disinfestazione in città contro zanzare e ratti concentrati in luoghi e spazi pubblici.
Complessivamente, per tutto il periodo tra marzo e agosto, saranno 36 i servizi che saranno svolti sul territorio.
Il calendario della Campagna di disinfestazione e derattizzazione 2021 prevede 10 trattamenti dedicati alla derattizzazione e 26 per la lotta contro le zanzare, affrontata con interventi antilarvali e adulticidi presso le tombinature, le caditoie stradali, le scuole, il borgo antico, i giardini pubblici e le piazze.
Gli interventi verranno eseguiti da tecnici specializzati nelle seguenti giornate:
Derattizzazione 2 marzo; 20 aprile; 25 maggio; 8 giugno; 22 giugno; 6 luglio; 20 luglio; 10 agosto; 24 agosto.
Disinfestazione adulticida e antilarvale 22-23 marzo; 6 aprile; 19-20 aprile; 10-11 maggio; 18 maggio; 24 maggio; 25-26 maggio; 7-8 giugno; 15 giugno; 21-22 giugno; 5-6 luglio; 13 luglio; 19-20 luglio; 9-10 agosto; 17 agosto; 23-24 agosto.

L’assessore al ramo Rita Colaci rivolge un appello ai cittadini: “Durante l’espletamento dei servizi raccomando ai cittadini di tenere le finestre delle abitazioni chiuse e gli animali domestici al riparo, di non sostare in ambienti aperti durante e dopo il trattamento per almeno due ore, di evitare di stendere biancheria, di coprire in modo adeguato le derrate alimentari e di evitare parcheggi di autovetture o altri mezzi che possano ostacolare le operazioni di disinfestazione”.

Soggetti positivi COVID-19 e quarantene

Soggetti positivi COVID-19 e quarantene

VADEMECUM PER RSU PRODOTTI NELLE ABITAZIONI DI SOGGETTI POSITIVI AL TAMPONE PER COVID-19 O IN QUARANTENA OBBLIGATORIA

1- Nelle abitazioni in cui sono presenti soggetti positivi al tampone, in isolamento o in quarantena obbligatoria, è interrotta la raccolta differenziata ovvero tutti i rifiuti domestici, indipendentemente dalla loro natura e includendo fazzoletti, rotoli di carta, telo monouso, mascherine e guanti, sono considerati indifferenziati e pertanto raccolti e conferiti insieme.

2- Per la raccolta dovrà essere utilizzato il kit in dotazione mettendo i due sacchetti uno dentro l’altro e conferire dentro apposito contenitore in cartone. Si raccomanda pertanto di: a. Chiudere adeguatamente i sacchi utilizzando apposito nastro adesivo in dotazione insieme al kit usando guanti monouso. b. Non schiacciare i sacchi con le mani. c. Evitare l’accesso di animali di compagnia nei locali dove sono presenti i sacchetti. d. Smaltire il rifiuto dalla propria abitazione secondo il calendario di conferimento e con le procedure in vigore sul territorio.

3- I Giorni di conferimento sono: Martedì e Giovedì

4- Per l’orario di conferimento verrà contattato telefonicamente dall’operatore della RiecoSud pochi minuti prima della raccolta e, successivamente al contatto, effettuerà il conferimento dei rifiuti appena fuori dalla porta dell’abitazione.

5- A seguito del passaggio dell’operatore troverà sul luogo del conferimento il nuovo kit, rilasciato contestualmente alla raccolta, che potrà utilizzare per la volta successiva.

6- Durante le operazioni di rilascio del nuovo kit e di raccolta dei rifiuti, non dovrà mai entrare in contatto con gli operatori RiecoSud, pertanto rientrare immediatamente in casa successivamente al conferimento.

Servizio di lavaggio strade nella città di Termoli

Servizio di lavaggio strade nella città di Termoli

Nella mattinata di oggi lunedì 22 febbraio una squadra della Rieco Sud ha effettuato il lavaggio meccanizzato e manuale delle strade del centro cittadino con un idoneo mezzo provvisto di lancia dotata di acqua calda progettata per la pulizia ad alta pressione e sanificazione delle strade.

Il lavaggio ha interessato le vie del centro cittadino insistendo su particolari punti dove persiste l’annoso problema del guano dei piccioni.

Si è provveduto inoltre al lavaggio e alla sanificazione dei lampioni della luce su Corso Nazionale e allo spostamento dei cestini gettacarte per un’accurata pulizia della pavimentazione sottostante.

Gli interventi del lavaggio delle strade rientrano nel macro obiettivo dell’Amministrazione Comunale e della Ditta ad innalzare gli standard di pulizia e decoro cittadino.

A tal proposito si ricorda a tutti i cittadini di gettare le mascherine monouso negli appositi cestini gettacarte.

 

 

La città di Termoli per la prima volta tra i comuni Ricicloni

La città di Termoli per la prima volta tra i comuni Ricicloni


Si è tenuto venerdì scorso 13 febbraio sull’emittente televisiva Telemolise, l’Ecoforum Molise e la contestuale premiazione della terza edizione di “Comuni Ricicloni del Molise” edizione regionale della storica iniziativa nazionale, che premia i migliori risultati conseguiti dalle amministrazioni comunali in tema di gestione dei rifiuti urbani nel corso del 2019.

Ottima performance per Termoli, che ha registrato un deciso cambio di passo nell’approccio della città al tema della raccolta differenziata, certificato dall’ottimo dato di raccolta differenziata conseguito a fine 2019 che si attesta al 69,4% contro il 37,9% dell’anno precedente. Per la prima volta in Molise è stato premiato un Comune di grandi dimensioni, dove la gestione della raccolta differenziata assume livelli maggiori di complessità rispetto ai Comuni di piccole dimensioni, dimostrando così che la raccolta differenziata può essere fatta con percentuali elevate anche nei Comuni più grandi, incidendo notevolmente sulla percentuale totale della Regione Molise. La percentuale regionale di raccolta differenziata è infatti passata dal 38,4% del 2018 al 50,3% del 2019: un passo significativo e importante per la nostra Regione, un dato che sembra descrivere un cambiamento in termini di valutazione del rifiuto, del riciclo e dell’economia circolare.

Il premio è stato conferito all’assessore comunale all’Ambiente Rita Colaci che ha dichiarato: “Questo riconoscimento di Legambiente ci rende orgogliosi perché dimostra che stiamo lavorando bene con la differenziata porta a porta. Siamo entrati nel 2019 e la differenziata era al 37,9%. Da subito abbiamo cercato di rilanciare il servizio in stretta collaborazione con la Rieco Sud. In 6 mesi abbiamo raggiunto il 69,4% con un valore massimo del 72,18%. Nel 2020 abbiamo superato ampiamente la soglia del 70% con una crescita esponenziale. Abbiamo ottenuto una riduzione dell'indifferenziata, dalle 7.339 tonnellate del 2018 alle 5mila del 2019. Siamo certi che il lavoro svolto in questi due anni possa garantire al Comune di Termoli, oltre che un’ottima visibilità a livello turistico-ricettivo, anche una maggiore consapevolezza dei cittadini nel praticare una buona raccolta differenziata. Questo lusinghiero traguardo per la nostra città è un ulteriore tassello per quanto riguarda l’assegnazione della Bandiera Blu per il Comune di Termoli".

“Gli ottimi risultati conseguiti fin dal primo anno di lavoro nel 2019 – dichiara il Direttore della Rieco Sud Angelo Di Campli – arrivano grazie a un’imponente campagna informativa su tutto il territorio Comunale, che ha coinvolto singoli cittadini e associazioni di categoria per ribadire le buone e fondamentali pratiche di raccolta differenziata. Parallelamente all’informazione, sono state intraprese importanti attività sul territorio tra le quali un nuovo parco mezzi, il rinnovo delle attrezzature in dotazione alle utenze, sopralluoghi mirati volti ad individuare le numerose utenze che da tempo effettuavano il conferimento del solo rifiuto indifferenziato, nonché una decisa campagna di contrasto al fenomeno dell’abbandono accompagnata dalla pulizia di innumerevoli discariche a cielo aperto. Nell’anno 2020 inoltre, con l’obiettivo di migliorare ulteriormente l’ottimo risultato ottenuto nell’anno precedente si è provveduto al potenziamento dei servizi di pulizia delle strade e degli arenili, dei servizi di raccolta su prenotazione e sono state attivate ulteriori misure per monitorare e contrastare la produzione indiscriminata di rifiuto secco residuo. Con la collaborazione del Comando dei vigili Urbani infatti è stato avviato un controllo serrato sul conferimento di rifiuti non conformi, sono state avviate importanti campagne di pulizia della città con il progetto “Quartiere Pulito”, particolare attenzione è stata rivolta alle scuole con progetti didattici incentrati sull’economia circolare e all’implementazione tecnologica con l’App Junker, utile per effettuare la raccolta differenziata senza errori, che ha registrato una percentuale di download del 100% rispetto ai nuclei familiari presenti nel Comune di Termoli”.

 

 

Scorretto uso dei cestini gettacarte

Scorretto uso dei cestini gettacarte

Sistematicamente, nel quotidiano lavoro di pulizia del territorio da parte della Rieco Sud, emergono errati conferimenti e abbandoni di rifiuti domestici indifferenziati nei pressi e all’interno dei cestini gettacarte. Continua dunque la cattiva abitudine da parte di alcuni cittadini di utilizzare impropriamente i cestini gettacarte che si trovano nelle piazze e lungo le strade della città, a discapito del decoro urbano e dei cittadini che li usano correttamente per lo smaltimento dei rifiuti “da passeggio” (fazzoletti, cicche, carte di caramelle e snack, sacchetti di patatine, lattine, bottigliette ecc.). L’Azienda ricorda che l’unico modo per smaltire i rifiuti domestici è con i contenitori consegnati in comodato d’uso – mastelli individuali o batterie condominiali – a seconda della tipologia di utenza.

A tal proposito, l’Assessore al ramo Rita Colaci dichiara: “Nel Comune di Termoli è in uso, da parte di alcuni cittadini, la pratica scorretta di conferire i rifiuti nei cestini gettacarte stradali. Questo vizio, risultato di una certa pigrizia nel conferire regolarmente i propri rifiuti col sistema porta a porta, causa danni estetici e ambientali alla città e al territorio, nonostante il quotidiano lavoro di controllo e pulizia svolto dalla Rieco Sud e dalle Guardie ambientali.  Tali cittadini sono dunque invitati a evitare l’uso scorretto dei contenitori, poiché la strada è un ambiente condiviso da tutti, che deve essere tutelato dal punto di vista estetico e ambientale”.

Rimozione rifiuti abbandonati

Rimozione rifiuti abbandonati

Continua il monitoraggio costante del territorio comunale da parte della Rieco Sud e della squadra di controllo delle Guardie Ecologiche per l’individuazione delle discariche abusive e la repressione di tali crimini ambientali attraverso l’individuazione dei diretti responsabili.
Gli interventi delle ultime ore hanno interessato diverse zone della città, tra cui l’area del Sinarca, dove nella mattinata di ieri 4 gennaio sono stati risanati diversi punti di abbandono di sacchi e rifiuti sparsi sui cigli stradali.
“L’abbandono dei rifiuti, oltre ad essere fonte di degrado per l’ambiente e per la città di Termoli – afferma l’Assessore al ramo Rita Colaci – è anche un comportamento illecito che comporta un aumento dei costi per la gestione dell’igiene urbana che il Comune, e di conseguenza i cittadini, devono sostenere. Purtroppo quella delle discariche abusive e più in generale dell’abbandono illecito dei rifiuti sul suolo pubblico è una piaga che interessa tutto il territorio nazionale e che può essere risanata solo con un costante lavoro sinergico degli Organi preposti al controllo e alla rimozione, delle Amministrazioni e dei singoli cittadini che hanno il dovere di segnalare e denunciare tali situazioni di degrado”. 
“Contrastare il fenomeno dell’abbandono dei rifiuti diventa oggi una priorità – aggiunge Angelo Di Campli, Direttore della Rieco Sud – l’obiettivo per il futuro è rendere Termoli una città ancora più green, sostenibile e sensibile ai temi ambientali; perché questo accada, è necessario attivare processi virtuosi di cambiamento complessivo dei comportamenti e degli stili di vita”.

Calendari 2021

Calendari 2021

In distribuzione i nuovi calendari di raccolta dei rifiuti per il 2021 relativi alle utenze domestiche e non domestiche.

I calendari sono disponibili presso l’Ecosportello RiecoSud di via Arti e Mestieri, 27 aperto dal lunedì al sabato dalle 10 alle 13 e dalle 14.30 alle 17.30 e al Comune di Termoli. 

Ricordiamo che gli stessi calendari possono essere comodamente consultati sulla pagina facebook Riecosud e sull’app gratuita Junker.

Calendario di raccolta dicembre 2020

Calendario di raccolta dicembre 2020

La Rieco Sud ricorda a tutta la cittadinanza che nel mese corrente il calendario della raccolta dei rifiuti subirà le seguenti variazioni:

Lunedì 7: carta e cartone

Martedì 8: raccolta sospesa

Lunedì 21: carta e cartone

Martedì 22: organico vetro

Mercoledì 23: secco residuo

Giovedì 24: plastica e metallo

Venerdì 25: raccolta sospesa

Si ricorda che il calendario completo è consultabile sul sito www.riecosudscarl.it e sull’app gratuita Junker.

Nuovi canali social

Nuovi canali social

Per dare supporto ai cittadini sulla raccolta differenziata e sui servizi ambientali nel Comune di Termoli, la Riecosud ha aperto due nuovi canali social: il sito web www.riecosudscarl.it e la pagina Facebook http://www.facebook.com/Riecosud.
Per avere un contatto diretto con l’Azienda basta andare su Facebook, cercare la pagina Riecosud scarl e il gioco è fatto. La pagina ha l’obiettivo sia di diffondere news, informazioni e aggiornamenti legati ai servizi ambientali, sia di raccogliere domande e segnalazioni da parte dei cittadini per fornire un supporto completo. Il servizio di moderazione della pagina è attivo dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 13.
Ricordiamo che, oltre alla pagina Facebook e al sito web, per informazioni sulla raccolta rifiuti sono a disposizione il numero dedicato 800 688 712 (chiamata gratuita) attivo dal lunedì al sabato dalle 8.30 alle 14.30, l’indirizzo di posta elettronica info@riecosudscarl.it, l’Ecosportello in via Arti e Mestieri, 27 aperto dal lunedì al sabato dalle 10 alle 13 e dalle 14.30 alle 17.30 e l’app gratuita Junker.

Servizio lavaggio strade

Servizio lavaggio strade

Nella mattinata di sabato 29 febbraio una squadra della Rieco Sud ha effettuato il lavaggio meccanizzato e manuale delle strade del centro cittadino con un idoneo mezzo provvisto di lancia dotata di acqua calda progettata per la pulizia ad alta pressione e sanificazione delle strade.

Il lavaggio ha interessato le vie del centro cittadino insistendo su particolari punti dove persiste l’annoso problema del guano dei piccioni.

Si è provveduto inoltre al lavaggio e alla sanificazione dei lampioni della luce su Corso Nazionale e ai vicoli e piazzette limitrofi.

Gli interventi del lavaggio delle strade rientrano nel macro obiettivo dell’Amministrazione Comunale e della Ditta ad innalzare gli standard di pulizia e decoro cittadino, con una serie di interventi di prevenzione e sanzione da parte del Nucleo Ecologico della Polizia Municipale per contrastare atti di inciviltà come l’abbandono di rifiuti o di deiezioni canine.

Compostiere domestiche

Compostiere domestiche

TERMOLI. La Rieco Sud avvisa la cittadinanza che dalla giornata di domani, mercoledì 19 febbraio, i cittadini che dispongono di un giardino possono richiedere gratuitamente la propria compostiera domestica per praticare il compostaggio dei rifiuti organici.

Le compostiere verranno distribuite presso l’Ecosportello Rieco Sud in via Arti e Mestieri, 27 dal lunedì al sabato dalle ore 11.30 alle ore 17.30.

Contestualmente al ritiro dovrà essere compilato un modulo di adesione al compostaggio per richiedere l’applicazione della riduzione della Tari a decorrere dall’anno successivo a quello di presentazione.

Le utenze alle quali sarà assegnata la compostiera saranno seguite e monitorate, per il corretto utilizzo della stessa, da personale autorizzato dal Comune di Termoli.

Cosa compostare

  • Avanzi di cucina come residui di pulizia delle verdure, bucce, pane secco ecc., fondi di tè e caffè.
  • Scarti del giardino e dell'orto come legno di potatura, sfalcio dei prati, foglie secche, fiori appassiti, gambi ecc.
  • Altri materiali biodegradabili come carta non patinata, cartone, segatura e trucioli provenienti da legno non trattato.

POCO

  • Grandi ossi di origine animale, cibi cotti (in piccole quantità, perché altrimenti attraggono insetti e altri animali indesiderati).
  • Foglie di piante poco degradabili (magnolia, lauroceraso, faggio, castagno, aghi di pino).
  • Lettiere per cani e gatti.

NO

  • Valve frutti di mare.
  • Carta patinata delle riviste.
  • Legno verniciato.
  • Piante malate.

Il luogo adatto

La compostiera va posta all'ombra d'estate; l'ideale sarebbe all'ombra di alberi che in inverno perdono le foglie, in modo che in estate il sole non possa essiccare il materiale, mentre in inverno i tiepidi raggi solari accelerino le reazioni biologiche.

La miscela ideale

I rifiuti organici devono essere misti per fornire in modo equilibrato gli elementi necessari all'attività microbica, per raggiungere l'umidità ottimale e garantire la porosità necessaria a un sufficiente ricambio dell'aria. Un modo semplice per garantire un buon equilibrio è quello di miscelare sempre gli scarti più umidi con quelli meno umidi. Per assicurare l'ossigenazione non comprimere il materiale, ma sfruttare la sua porosità, che rende possibile il ricambio spontaneo di aria ricca di ossigeno al posto dell'aria esausta (in cui l'ossigeno è stato consumato); rivoltare periodicamente il materiale in modo da facilitare tale ricambio. Minore è la porosità del materiale (quando cioè vi è poco materiale di "struttura", quali legno più o meno sminuzzato, paglia, foglie secche coriacee, cartone lacerato) più frequenti saranno i rivoltamenti, e viceversa. È utile mettere alla base del cumulo uno strato di 10/15 cm di materiale legnoso per evitare il ristagno dell'acqua. Nei periodi di siccità può essere necessario bagnare il materiale.